Design and handcraft in China/Il design e l’artigianato cinesi

UK

Kanjian is a cultural initiative focused on the development of a sustainable design platform, the purpose of which is to revitalize the displaced traditional handicrafts of China.

The objective of the initiative is to bring awareness to the importance of maintaining and supporting traditional Chinese craftsmanship, materials and techniques.”Celebrate Quality” is the founding motto of KANJIAN.

On April 8th, during Milan Design Week ,KANJIAN Creation at Milan’s Triennale Design museum launched the latest design works that are capable of reflect the professional standards of original Chinese design. It is the first ever Chinese- Folk-Art- New- Design themed exhibition worldwide.

Today’s China is infamous for its mass-production and commodity products that have a limited lifespan. The rich and diverse culture of this vast territory and its tradition of producing some of the world’s most exquisite handcrafted products has been eclipsed by global demand. In a modern era where industrial production methods and convenience dominate our lives many of these heritage crafts have lost their relevance and appeal.

The exhibition presented more than 50 exemplary of modern design derived from more than ten Chinese handicraft traditions, each created by hand at local workshops with bamboo, wood, paint, pottery, porcelain, glass, silver, iron, embroidery, screen printing, dye and other traditional materials and techniques.

Exhibition Platform constructed by 8000 Bricks from China

The art Director and one of the Curators, Dadawa has chosen 8000 grey bricks as the basic element to present exhibits. In mid-February, these bricks were shipped to Milan,the capital of design to convey the message of Chinese creations spirit.

Originating from the earth, grey bricks have always been the basic element of Chinese architecture on which the foundation of Chinese culture has been laid.

KANJIAN constructs platform with designers and workshops

The Kanjian team has travelled to different regions within China to introduce designers to the local artisans who have been the custodians of these traditional techniques for many generations. By investing time to understand the

historical value and cultural significance behind each technique, the designers have been inspired to create useful objects that utilises ancient craftsmanship and materials.

KANJIAN would like to invite designers from all over the world to foster this meaningful initiative.

With the passion and support from all of KANJIAN’s collaborators we hope that the heritage and legacy of these handcrafts can be passed down to the younger generation, who can breathe new life into these ancient crafts, materials

and techniques and open up new design frontiers whilst keeping these precious crafts alive for many years to come.

If you are interested at this project contact: zhangzilong@kanjiancreation.com

I

KANJIAN è una iniziativa culturale dedicata alla realizzazione di una piattaforma del design sostenibile per dare nuova vitalità all’artigianato cinese. L’obiettivo di questa iniziativa è di evidenziare l’importanza di mantenere e sostenere l’antico artigianato cinese, i materiali e le sue tecniche di lavorazione. “Celebrare la Qualità” è il motto promotore di KANJIAN Creation.

L’8 Aprile, durante la Design Week di Milano, la KANJIAN Creation ha presentato gli ultimi progetti di design alla Triennale di Milano. Questi lavori rispecchiano gli standard professionali del design di origine cinese. Quella della Triennale è la prima esibizione al mondo sul design artigianale cinese. KANJIAN Creation vuole divulgare lo spirito contemporaneo dell’arte creativa cinese. Oggi la Cina è famosa per la sua produzione di massa e per la realizzazione di prodotti di scarsa qualità. La cultura ricca e svariata di questo vasto territorio e la sua produzione tradizionale di oggetti rifiniti a mano, rinomati in tutto il mondo è stata eclissata dalla domanda del mercato globale.

In una era in cui i metodi della produzione industriale a basso costo dominano le economie mondiali, molto del patrimonio artigianale si sta estinguendo. Durante l’esposizione sono stati presentati oltre 50 esemplari di design contemporaneo realizzati con oltre 10 tecniche di lavorazione tradizionali cinesi. Ciascun oggetto è stato realizzato a mano durante dei workshop locali utilizzando bamboo, legno, la tecnica della pittura, porcellana, vetro, argento, ferro, la tecnica del ricamo, stampa serigrafica, la tecnica della tintura e altri materiali e tecniche tradizionali. La piattaforma espositiva è stata realizzata con ben 8000 mattoni fatti con una antica tecnica di lavorazione cinese. Il direttore artistico e uno dei curatori della mostra, Mr. Dadawa, hanno scelto 8000 mattoni grigi come supporto per esporre i prodotti di design della mostra. A metà febbraio questi mattoni sono stati spediti a Milano, con lo scopo di trasmettere lo spirito della tradizione creativa cinese ai visitatori della mostra. Questi mattoni grigi, ottenuti dalla terra sono da sempre alla base dell’architettura cinese, sulla quale poggiano le fondamenta della cultura cinese. KANJIAN ha realizzato questa piattaforma espositiva del design assieme a designer di tutto il mondo e attraverso workshop. Il gruppo Kanjian ha viaggiato in differenti regioni della Cina presentando i designer agli artigiani locali che da generazioni tramandano queste antiche lavorazioni. Dedicando il loro tempo a comprendere il valore storico e culturale insito nelle tecniche di lavorazione e nei materiali, i designer si sono ispirati nella creazione di oggetti, adatti  ai materiali e alle antiche tecniche di lavorazione. KANJIAN vorrebbe continuare ad invitare designer di tutto il mondo per promuovere questa iniziativa così ricca di significato. Tramite la passione e il sostegno di tutti i collaboratori del gruppo Kanjian si augura di poter tramandare alle nuove generazioni l’eredità e la tradizione di queste lavorazioni. I designer potranno infondere nuova vita a questi antichi mestieri, aprendo nuove frontiere del design e così facendo mantenendo viva la tradizione cinese ancora per molti anni a venire.

Se siete interessati all’iniziativa: zhangzilong@kanjiancreation.com

 

Leave a Reply