MATTEO MEZZADRI NEIGHBORS MACHINE

VIDEO

UK

The video Neighbors Machine is the starting point for a reflection on the contemporary metropolis and the strong tendency to verticality of its architecture. On the screen the buildings move and fit together like in a game. The endless windows opening on large flat surfaces appear as the dense network of gigantic honeycomb structures, while Cold mechano architectural lines is sometimes broken by the appearance of unsuspecting extras, caught in their mundane daily life.

POETRY
The perception of the places, the physical and mental crossing of the space, the poetics of the trip as the search for contact and contamination with the other self are constant factors of artistic research by Matteo Mezzadri. His work is never exhausted in a single work or a single image, but by relating the different media, creates visual pathways that return the complexity and ambiguity of the contemporary world. http://www.matteomezzadri.com

ITA

Il video Neighbors Machine rappresenta il punto di partenza per una riflessione sulla metropoli contemporanea e la forte tendenza alla verticalità della sua architettura. Sullo schermo i palazzi si muovono e s’incastrano come in un gioco. Le infinite finestre che si aprono su grandi superfici piatte appaiono come il fitto intreccio di gigantesche strutture alveolari, mentre Il freddo meccano delle linee architettoniche viene talvolta spezzato dall’apparizione di ignare comparse, colte nella loro banale quotidianità.

POETICA
La percezione dei luoghi, l’attraversamento fisico e mentale dello spazio, la poetica del viaggio come ricerca di contatto e contaminazione con l’altro da sé sono fattori costanti della ricerca artistica di Matteo Mezzadri. Il suo lavoro non si esaurisce mai in un’unica opera o in una singola immagine ma, mettendo in relazione i più diversi mezzi espressivi, crea percorsi visivi che restituiscono la complessità e l’ambiguità del mondo contemporaneo. http://www.matteomezzadri.com